Titolo: Contact Improvisation e Watsu - Scansano (GR)
Quando: 03.03.2018 - 04.03.2018
Dove: -
Categoria: Workshop
Evento Facebook: -
Consiglia:
CONTACT IMPROVISATION E WATSU
con Francesca Bertocci e Marco Ubaldi


Vedi sull' evento la locandina con dettagli insegnanti:
https://www.facebook.com/events/196395097583853/

Con grande piacere vi presentiamo l’idea nata da Francesca e me, di proporre un fine settimana insieme integrando i movimenti della Contact Improvisation con la fluidità e l’abbandono del Watsu.

Il tema che ci ispirerà sarà I GERMOGLI. Sentire dentro di noi che l’arrivo della primavera porta nuova energia e nuova forza per dare spazio a nuove possibilità, nuove idee, nuove sensazioni. Radicarsi nell' acqua per poter volare ancora più in alto fluendo sulla terra.

Lo spazio che ci accoglierà è un bellissimo Agribenessere nella campagna toscana, immerso in una natura ricca e generosa, offre un’ottima cucina casalinga e prelibata utilizzando i prodotti dell’orto biologico. La sala corsi molto capiente con pavimento in legno e panorama mozza fiato; la piscina coperta di 60 mq con acqua riscaldata a 36°, si affaccia sul tramonto.

Quando: dalle ore 11 di Sabato 3 marzo alle ore 14 di domenica 4 marzo 2017.

Dove: Agribenessere Sasseta Alta, Loc. Sasseta Alta 24, 58054 Scansano, (GR) tel. 0564 509124; www.sassetaalta.it

Più siamo meno paghiamo!!

Sconto per iscrizioni entro 3 febbraio 2017: Da 10 a 15 partecipanti € 150,00; da 16 a 20 partecipanti €135,00 

Dopo il 3 febbraio costo: Da 10 a 15 partecipanti € 170,00; da 16 a 20 partecipanti € 150,00. 

Per l' iscizione inviare il bonifico di € 50,00 intestato a Sasseta Alta di Bossi Roberto e Levi Cristina (Banca Unicredit, agenzia Torino) IT 04 C 02008 01013 000102129490 BIC Swift Code: UNCRITM182B. Causale: acconto soggiorno sabato 3 marzo 2017.

La quota comprende: cena e pernottamento di sabato 3 marzo in camera doppia o tripla in base alle iscrizioni, colazione e pranzo di domenica 4 marzo, ingresso in sala e piscina per i giorni di sabato e domenica, seminario di contact e watsu. Per chi desidera la camera singola, ce ne sono solo due a disposizione con supplemento di €30,00, lo comunichi il prima possibile.

La caparra non è restituibile in caso di disdetta del partecipante ma solo in caso di annullamento del corso.

Cose da portare: abbigliamento comodo, due costumi da bagno, accappatoio e telo, ciabattine da piscina (chi ha sensibilità con le orecchie in acqua, può essere comodo portare tappini da piscina).

Per informazioni ed iscrizioni scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. m

WATSU E' SALUTE, BODYWORK E CRESCITA PERSONALE 

Sia nell'operatore sia nel ricevente questi 3 aspetti appaiono in varia misura in ogni sessione di Watsu: Salute - nel modo in cui il Watsu allevia una molteplicità di condizioni relazionate allo stress e/o ed al sentirsi disconnessi. Bodywork - nel modo in cui il Watsu tratta il nostro corpo come un intero attivando così l'autoguarigione. E la Crescita accade nell'essere connessi, integri, così potendo accedere ed operare nei diversi livelli del nostro essere. (Harold Dull)

Il trattamento Watsu ha una durata di circa 50 minuti durante i quali la persona che riceve può abbandonarsi totalmente all'acqua e ai movimenti che l'operatore propone. Come in un massaggio olistico, l'ascolto, il rispetto e la delicatezza caratterizzano una buona sessione di Watsu. Nasce come Shiatsu in Acqua calda ma negli anni si trasforma in qualcosa di totalmente a se stante anche se le graduali pressioni e stiramenti dei meridiani sono spesso presenti durante la sessione. La particolare condizione dello stare in acqua calda, può favorire una regressione alla vita intra uterina o al momento della nascita, spesso si entra spontaneamente in uno stato di profondo rilassamento grazie all'attivazione del sistema parasimpatico. Questo fatto, libera stress e tensione dal nostro sistema, il corpo ritrova una libertà e fluidità unica, la mente si acquieta ed il processo di autoguarigione e auto rigenerezione si attiva. 

Per avere ulteriori informazioni sul Watsu ed il suo creatore, Harold Dull, visita il sito www.watsu.com.

PER INFORMAZIONI SULLA CONTACT IMPROVISATION

Marco Ubaldi FB - tel.3803274717
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.fuoricontesto.it

CONTACT IMPROVISATION

La Contact Improvisation è una tecnica di movimento, di comunicazione nata nei primi anni 70, come ricerca di nuove possibilità nella danza attraverso il contatto fisico. Fondata da un gruppo di danzatori newyorchesi capeggiati da Steve Paxton essa si fonda sulla fiducia reciproca utilizzando la forza di gravita’ e il pavimento come due patners. Ascolto, respiro, connessione, presenza, fluidità, muoversi mantenendo il contatto con l’altro, cercando di risolvere ogni azione in passaggi semplici e continui improvvisando ed utilizzando la tecnica utile all’ improvvisazione.

La Contact Improvisation potenzia la capacità di relazione e la percezione sensoriale. Un linguaggio, comunicare con il corpo che si educa al peso, al peso dinamico, allo spazio/tempo, e acquisisce così una consapevolezza personale che permette di padroneggiare le leggi stesse della fisica. La C.I. ha attinto nel suo sviluppo anche da altre tecniche e discipline: danza, aikido, acrobatica, taichi, meditazione, yoga, judo, capoeira, acroyoga, sport e tanto altro.

A CHI E' RIVOLTA

La Contact Improvisation, per le sue caratteristiche di adattabilita', si sposa bene con qualsiasi esperienza maturata con il corpo e quindi rivolta a tutti.

Vi aspettiamo per iniziare una nuova primavera e prendersi il tempo di iniziarla bene

indietro